Ultima modifica: 15 Ottobre 2020
Istituto Comprensivo Pontecagnano S. Antonio > Alunni > La scuola secondaria di primo grado ha completato l’allestimento di tutte le AULE 3.0

La scuola secondaria di primo grado ha completato l’allestimento di tutte le AULE 3.0

Tutti gli studenti di prima e di seconda sono stati dotati di Chromebook.

Ai Genitori

Ai Docenti

Scuola Secondaria I Grado

Al DSGA

AL SITO WEB

 

Gentili genitori,

è con estrema soddisfazione che con quest’anno scolastico la nostra SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ha completato l’allestimento di tutte le AULE 3.0, ben 18.

L’AULA 3.0 non è solamente un’aula dove cambia la disposizione dei banchi o dove la cattedra non è più il punto fisso sul quale rivolgere l’attenzione. È anche un’aula pensata appositamente per integrare nella didattica l’utilizzo delle nuove tecnologie. In un’aula 3.0 ci sono: postazioni di gruppo scomponibili, monitor interattivi alle pareti, connessione wi-fi e laptop.

In Italia le aule 3.0 rappresentano ancora una modesta realtà (anche a causa delle comprensibili difficoltà di realizzazione) ma il nostro Istituto, grazie anche a finanziamenti esterni, ha potuto riprogettare le proprio aule. Sono stati installati dei Note Locker, “armadietti tecnologici” provvisti di prese per la carica dei vari dispositivi e i banchi sono stati sostituiti da tavoli monoposto colorati.

Tutti gli studenti di prima e di seconda sono stati dotati di Chromebook, dispositivi digitali che favoriscono la scoperta, la creatività e la collaborazione, sia online che offline. Utilizzano strumenti della Google Suite for Education come Google Meet o Documenti per promuovere il lavoro di gruppo e la collaborazione in classe, ma anche altre applicazioni approvate dai docenti e finalizzate a sviluppare specifiche competenze come la produzione di video, la programmazione e il podcasting. Sia le app di Android che le app e le estensioni dei Chromebook favoriscono nuove opportunità didattiche e di creatività.

Grazie ai profili Google individuali, gli studenti possono trasferire le proprie impostazioni personali, la configurazione sull’accessibilità e le estensioni a qualsiasi Chromebook accedano, in classe o a casa. È sufficiente eseguire l’accesso e tutte le impostazioni si applicano in modo automatico.

I chromebook acquistati sono ben 220 che vanno inizializzati con account personalizzati, pertanto tale operazione richiede un notevole lavoro da parte dell’Animatore Digitale.

Ragazzi resistete!!!                                                                                               

La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Antonietta Cembalo

Link vai su