Ultima modifica: 18 Giugno 2019
Istituto Comprensivo Pontecagnano S. Antonio > Alunni > L’I.C. Pontecagnano S. Antonio tra i vincitori del Il Label europeo delle lingue

L’I.C. Pontecagnano S. Antonio tra i vincitori del Il Label europeo delle lingue

Il Label europeo delle lingue è un riconoscimento istituito dalla Commissione Europea che punta ad incoraggiare nuove iniziative nel campo dell’insegnamento e dell’apprendimento delle lingue, premiare nuove tecniche per la didattica, diffondere la consapevolezza dell’esistenza delle lingue e promuovere le buone pratiche.

Il Label europeo delle lingue è un riconoscimento istituito dalla Commissione Europea che punta ad incoraggiare nuove iniziative nel campo dell’insegnamento e dell’apprendimento delle lingue, premiare nuove tecniche per la didattica, diffondere la consapevolezza dell’esistenza delle lingue e promuovere le buone pratiche.

L’IC Pontecagnano S. Antonio risulta tra i vincitori di questo ambito riconoscimento per l’anno 2018.
Un traguardo davvero brillante per la Dirigente Prof.ssa Angelina Malangone che ha sempre creduto nell’importanza di possedere una competenza plurilingue data la continua trasformazione della società e la crescente richiesta di personale sempre più qualificato.

Nel corso degli anni l’IC Pontecagnano S.Antonio ha promosso  innumerevoli iniziative per valorizzare lo studio delle lingue straniere. Oltre alla partecipazione a diversi Progetti Erasmus +, alla Giornata Europea delle Lingue, agli Erasmus Days dello scorso Ottobre,gli alunni guidati dai loro docenti, hanno realizzato una serie di lavori che sono stati dettagliatamente documentati ed inviati alla Commissione Europea. Il riconoscimento è stato conferito all’I.C. S. Antonio per originalità e qualità del progetto linguistico “Erasmus Bees” realizzato nel biennio 2016/2018. La presentazione dei progetti vincitori è avvenuta l’8 Maggio 2019 in Piazza della Repubblica a Firenze dove i rappresentanti delle scuole premiate hanno raccontato strategie didattiche utilizzate, innovazioni sperimentate, difficoltà incontrate ed aneddoti divertenti.

La premiazione è avvenuta il 9 Maggio nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio.

Il premio è stato ritirato dalla referente dei Progetti Europei Ins: Pina Schirru.
Il ringraziamento più grande va ai nostri  alunni che hanno dimostrato un impegno costante e una sempre crescente motivazione nello svolgimento di tutte le attività.
Un risultato che va oltre ogni aspettativa.

Link vai su